Miniascensori Mach e PE (Homelift)

Ombra

Miniascensori Vendita Miniascensori Miniascensori Roma Ascensore
I miniascensori MACH e PE permettono a qualunque persona, anche con difficoltà di movimento, di spostarsi tra i diversi piani di un edificio, in modo pratico, agevole e sicuro.

Tutti gli immobili, a prescindere che siano ad uso abitativo o ospitino magazzini, uffici o studi, sono dotati di scale o scalini, esterni o interni. Essi danno modo alle persone di passare da un piano all'altro. Tuttavia, possono rappresentare un ostacolo insormontabile, per gli individui anziani, disabili o con limitata capacità di movimento. Questi ultimi necessitano di servirsi di appositi strumenti, quali i miniascensori del Gruppo Fabrizio, che consentano loro di muoversi facilmente all'interno degli edifici, superando le proprie difficoltà.

Ideali per ogni edificio.

I miniascensori MACH e PE sono impianti applicabili ad ogni tipo di costruzione, anche di nuova fabbricazione. Possono essere montati sia all'interno che all'esterno, ad esempio nel corso di interventi di ristrutturazione edilizia. I miniascensori sono facilmente adattabili, sia per dimensioni che per costi, a strutture già esistenti.

Scheda tecnica PE
Portata
Kg 400
Dim. utili max cabina
mm 1000 x 1500
Corsa massima
mm 1200
Velocità d'esercizio
cm/sec 10 - 15 ca
Potenza / Alimentazione
HP 1,5 - V 220 monofase
Fossa
mm 120
Scheda tecnica MACH
Portata
Kg 400
Dim. utili max cabina
mm 1500 x 1500
Corsa massima
mm 16000
Velocità d'esercizio
cm/sec 10 - 15 ca
Potenza / Alimentazione
HP 1,5 - V 220 monofase
Fossa
mm 120

MACH e PE, i miniascensori prodotti dal Gruppo Fabrizio, rispondono ai requisiti di sicurezza previsti dalla normativa vigente. Le misure di sicurezza installate sui miniascensori sono molteplici. In dettaglio:

  • in caso di black out, la macchina scende in maniera automatica al piano più basso, permettendo ai passeggeri di uscire, senza alcun problema, dalla cabina. All'interno di quest'ultima, si accende subito un'illuminazione di emergenza, in modo che gli utilizzatori non si ritrovino al buio;
  • nell'eventualità in cui si verifichi una rottura dell'impianto oleodinamico o dei tubi idraulici, è previsto l'intervento di una valvola paracadute, installata alla base del cilindro idraulico. La valvola fa defluire l'olio come nel normale esercizio, evitando sia la brusca caduta della cabina che i conseguenti rischi per i passeggeri;
  • il sistema paracadute, costituito da una catena supplementare (brevettato dal Gruppo Fabrizio), è un dispositivo contro la rottura e/o l'allungamento delle catene. Permette la discesa della cabina anche nel caso in cui si verifichi la rottura delle catene trainanti, circostanza che non viene contemplata dai tradizionali sistemi di paracadute. Con il sistema del Gruppo Fabrizio, è impossibile che le persone rimangano imprigionate all'interno della cabina. In caso di guasto, esse possono sempre uscire al piano più basso.

Non necessitano di una sala macchine.

I miniascensori del Gruppo Fabrizio, di qualunque modello, non dispongono di una sala macchine, poiché la centralina idraulica ed il quadro elettrico sono forniti su un supporto metallico. Possono essere contenuti in un armadio (opzionale) di dimensioni limitate. A differenza di un tradizionale ascensore, si sottolinea l'assenza di una sala macchine e, dunque, del lavoro e dello spazio necessari a crearne una.

Come funziona il minascensore?

Il passeggero raggiunge il piano desiderato, spingendo il pulsante corrispondente al piano stesso. Dopo quindici minuti (funzione modificabile), la cabina fa ritorno al piano più basso. La gestione dell'impianto è affidata ad un microprocessore. Quest'ultimo consente di fruire di un impianto affidabile, di estrema sicurezza e personalizzabile, secondo le esigenze del cliente. La trazione è idraulica, con il rinvio delle catene collegate alla cabina.

Consumo estremamente ridotto.

I costi di esercizio sono decisamente contenuti, perciò non è necessario aumentare i KW presenti in una normale utenza domestica. Il consumo è ridottissimo in fase di salita e del tutto nullo, durante la discesa. Possono essere adattati all'interno o all'esterno di condomini, ristoranti a più livelli, comunità, villette uni o bifamiliari ed altri tipi di immobili.

Tempi di installazione

L'impianto del miniascensore, di struttura modulare, può avere una fossa di centoventi millimetri o una piccola rampa. L'impianto elettrico viene fornito precablato. Grazie a tali caratteristiche, un impianto, in media, viene collaudato e consegnato al cliente in soli tre giorni, dall'inizio del montaggio. Le porte sono a battente, con un oblò centrale. Su richiesta, vi è la possibilità di dotare il miniascensore di porte automatiche a scorrimento, tipiche degli ascensori tradizionali.

Garanzie

Ogni prodotto del Gruppo Fabrizio è garantito per dodici mesi, a partire dalla data di consegna, a condizione che venga effettuata una manutenzione regolare, da parte del personale autorizzato.
Ci riserviamo di modificare, senza preavviso, tanto le caratteristiche quanto le dimensioni indicate nelle schede tecniche dei miniascensori. Ciò è una conseguenza dell'impegno costante per lo sviluppo e per il miglioramento dei prodotti.

Condividi adesso sui Social Network