Ascensori per diversamente abili, donne in stato di gravidanza, o mamme con passeggini e carrozzine

Ombra

Piattaforma elevatrice Piattaforma Ascensore di Livello Disabile
Gli speedylift sono ascensori pensati per superare piccoli dislivelli. Possono rispondere sia alle esigenze di disabili, che di donne incinte o con bimbi nei passeggini.

Muoversi senza problemi, in modo sicuro, superando i gradini, fino ad un dislivello massimo di 1999 mm, pari a circa due metri. Questi piccoli ascensori per disabili o persone con limitata capacità di movimento non richiedono opere murarie e vengono installati nel giro di sole due ore.

Casi in cui possono rivelarsi utili.

Pensiamo a tutte quelle situazioni in cui una persona si trovi davanti a quattro o cinque scalini ed abbia difficoltà ad affrontarli, in salita o in discesa. Può trattarsi di un individuo non deambulante, un anziano, un disabile oppure un uomo con un arto ingessato e le stampelle. Alla stessa maniera, è possibile che una donna verso la fine della gravidanza preferisca salire su un piccolo ascensore, anziché fare le scale.

Anche quando si trasportino carichi.

Lo stesso può verificarsi nei casi in cui una madre, magari già carica di buste della spesa, debba superare un dislivello con un passeggino o una carrozzina per neonati. Per rispondere a queste necessità, il Gruppo Fabrizio ha progettato i modelli di ascensori per disabili Speedylift.

Scheda tecnica speedylift 1000
Portata
Kg 200
Dim. utili piattaforma
mm 850x1300
Corsa massima
mm 1000
Velocità d'esercizio
cm/sec 10 ca
Potenza / Alimentazione
HP 1 - V 240 monofase
Fossa
Inesistente
Scheda tecnica speedylift 2000
Portata
Kg 200
Dim. utili piattaforma
mm 850x1300
Corsa massima
mm 1999
Velocità d'esercizio
cm/sec 10 ca
Potenza / Alimentazione
HP 1 - V 240 monofase
Fossa
Inesistente

Come un semplice elettrodomestico.

Gli ascensori per disabili Speedylift si installano come se fossero semplici elettrodomestici: vengono posizionati nel luogo di funzionamento e collegati alla presa di corrente. A quel punto, sono già pronti per essere utilizzati. Le porte in dotazione, ossia i “cancelletti”, sono a battente e tamponati in vetro. Hanno luce netta di mm 800 per un'altezza di mm 1100 e sono dotati di serratura elettrica.

Una questione di sicurezza.

Se l'ascensore non si trova ad uno dei due piani, le serrature ne impediscono l'apertura, per una questione di sicurezza. Un cancelletto è posizionato a bordo della macchina, dal lato di accesso inferiore. L'altro è posto sul pianerottolo di arrivo.

Garanzie

Gli ascensori per disabili del Gruppo Fabrizio sono garantiti per dodici mesi, dal giorno della loro consegna. Ciò a condizione che la manutenzione regolare venga effettuata unicamente da personale autorizzato.

Un impegno costante.

Il nostro impegno costante per lo sviluppo ed il miglioramento dei prodotti porta con sé il fatto che sia le caratteristiche che le dimensioni degli ascensori per disabili potrebbero essere modificate, senza preavviso.

Condividi adesso sui Social Network